top of page

Edogawa Ranpo, Il vampiro, Atmosphere

a cura di Alessandro Tardito

——

La stazione termale di Shiobara, solitamente un’oasi di tranquillità e contemplazione, si ritrova da un momento all’altro teatro di alcuni eventi decisamente bizzarri. In una delle sue stanze si consuma un duello al veleno tra un giovane ambizioso e un anziano dall’aria sospetta: i due uomini si confrontano per incontrare i favori della sofisticata vedova Hatayanagi Shizuko. Poche ore dopo, un’orribile tragedia scuote le fondamenta della pacifica meta turistica. Ma è solo l’inizio: di ritorno a Tōkyō, la vedova Hatayanagi si trova al centro di rapimenti, omicidi inspiegabili e altri eventi sempre più inquietanti, la cui matrice comune sembra essere un individuo che viene presto identificato come "l’uomo senza labbra". Accanto alle forze dell’ordine, nell’indagine si schiera il detective privato Akechi Kogorō, la cui fama di brillante investigatore si sta rapidamente espandendo in tutto il Giappone. In questo romanzo è aiutato dall’immancabile assistente Fumiyo e dal piccolo Kobayashi. In un gioco di illusioni ottiche, colpi di scena a ripetizione e insospettabili scene di azione, Akechi e la polizia tenteranno di risalire al colpevole dei delitti, facendosi strada tra ripetuti inganni e sotterfugi.

Il vampiro